QUESTA CASA NON E’ UN ALBERGO.

Lì Da Loro: non un hotel, non un semplice appartamento.

Un progetto unico capace di trasformare uno storico edificio di Bologna in qualcosa di speciale ed unico, per vivere una straordinaria esperienza in una delle più belle città del nord Italia.

{"compact_enable":true,"content_mode":"default","cursors_disable":true,"controls_enable":false}

UN LUOGO MAGICO DOVE SOGGIORNARE A BOLOGNA

Lì Da Loro è un progetto nato nel 2019 con l’idea di trasformare un intero edificio nel centro storico di Bologna in ‘Aparthotel’.

Per chi non lo sapesse, gli Aparthotel sono una recente forma di ospitalità che offre tutte le comodità di un albergo con il confort e la privacy di un appartamento. Sono la soluzione ideale per chi desidera trascorrere un soggiorno economicamente più contenuto rispetto alla scelta di un albergo e senza limitazioni di orari di accesso.  Altra differenza rilevante, tra la classica camera d’albergo è l’aparthotel, è che in questa modalità ricettiva è presente la cucina. L’ospite, se lo desidera, può provvedere in maniera autonoma alla preparazione dei propri pasti, magari risparmiando sui costi di colazione e pranzo o cena al ristorante.

Lì Da Loro comprende quindi diversi appartamenti con differenti metrature, arredati ognuno in modo diverso e con personalità, una lounge room e un giardino segreto dove poter fare colazione, aperitivi, guardare un film e poter così incontrare e socializzare con gli altri ospiti del palazzo ma anche un giardino aperto al pubblico per riunire turisti e ‘locals’ in un unico luogo.

I suoi ideatori, Barbara e Riccardo, raccontano come il progetto sia in realtà molto ambizioso e che per arrivare al suo completamento ci sarà bisogno di attendere ancora qualche anno.

Lì Da Loro ha aperto le sue porte con la completa ristrutturazione di quattro appartamenti e ha scelto Very Simple Kitchen per la realizzazione della zona cucina, che come abbiamo detto in questa particolare modalità di soggiorno è l’elemento che fa davvero la differenza.

{"compact_enable":true,"content_mode":"lightbox","cursors_disable":false,"controls_enable":false}

LA PAROLA AI FOUNDER

Perché avete scelto Very Simple Kitchen?

Eravamo alla ricerca di cucine contemporanee che potessero essere considerate non solo uno spazio di lavoro ma un vero e proprio oggetto d’arredamento, senza appesantire l’ambiente ma anzi rendendolo ancora più personale e divertente.

Qual è secondo voi il punto di forza di una Very Simple Kitchen?

Versatilità e personalizzazione.

Avevamo 4 appartamenti completamente diversi tra loro per dimensioni, linee e tipologia di arredamento e nonostante questo siamo riusciti a trovare ciò che cercavamo pur avvalendoci sempre dello stesso prodotto.

Risultato finale?

Giocando solamente con colori e materiali siamo riusciti ad ottenere quattro Very Simple Kitchen, che ad un primo fugace sguardo sembrano essere in realtà cucine diversissime tra loro.

Questa è la cosa bella, una Very Simple Kitchen può cambiare completamente ‘faccia’ pur rimanendo la stessa cucina.

{"compact_enable":true,"content_mode":"lightbox","cursors_disable":false,"controls_enable":false}
{"compact_enable":true,"content_mode":"default","cursors_disable":true,"controls_enable":false}

EDIT NAPOLI

Very Simple Kitchen & EDIT Napoli

16—18 ottobre 2020

Teatro San Carlo e Museo Archeologico Nazionale di Napoli

APRE IL PRIMO POP-UP VERY SIMPLE KITCHEN

MILANO DESIGN CITY 2020.

Very simple Kitchen inaugura il suo primo Pop-Up Store a Milano in collaborazione con  Design Republic.

LA MIA CASA È UN TEMPIO

San Pietro Martire, costruita e successivamente abbandonata, diventa la casa di Felix.

Un incredibile viaggio all’interno di un’antica chiesa del XVII secolo trasformata in abitazione privata.